Crea sito

IL GRANDE CUORE DELLE ELITES ECONOMICHE TEDESCHE

Spread the love

La sintesi di Giacchè è assolutamente superlativa, quando pubblicò per la prima volta “Anschluss” rimasi allibito dalle dinamiche con cui i tedeschi dell’Ovest avevano ANNIENTATO l’economia dei loro stessi fratelli che uscivano da 45 anni di TACCO CHIODATO RUSSO!!

Quel libro che ora ha aggiornato mi fece capire definitivamente che la Germania con gli altri paesi della UE voleva applicare lo stesso metodo e per fare questo aveva tratto in inganno i francesi con il progetto EURO e stava usando (non per errore o casualità) l’euro come una clava per sottomettere e annichilire i paesi del sud Europa.

Quello che veramente colpisce è che Giacchè con calma olimpica e parole posate disegna un quadro devastante sugli equilibri in Europa, che hanno portato anche figure di altissima autorevolezza come il Governatore della Banca D’Italia e molti altri a lanciare l’allarme per le conseguenze DEVASTANTI che le riforme progettate per il MES (ESM IN INGLESE) e per la riforma bancaria.

Quello su cui non concordo con Giacchè è la possibilità di riequilibrare i meccanismi europei perché mai le élites tedesche accetterebbero di rinegoziare la marea di meccanismi punitivi e sostanzialmente DITTATORIALI.

“VOLEVANO I NOSTRI SOLDI”, “LA CRISI DEL 2011 FU CAUSATA DALLA CRISI DELLE BANCHE FRANCO TEDESCHE” “LA RIFORMA DEL MES HA MECCANISMI AUTOCRATICI CHE SERVONO A SALVARE DEUCTH BANK E COMMERZBANK TEDESCHE” ORMAI DECOTTE CON I DERIVATI E ANCHE ALCUNE MEGABANCHE FRANCESI CHE HANNO COMPRATO PEZZI DEL NOSTRO SISTEMA BANCARIO.

Queste sono le parole del ministro Tremonti che col governo Berlusconi nel 2011 furono defenestrati perché non voleva aderire al MES “conosco metodi migliori per suicidarsi”.

Il commissario Moscovici corso a Roma a sostenere la riforma del MES e della UNIONE BANCARIA ha avuto parole “va migliorato il controllo democratico”, allucinante, pure il presidente dell’ABI si è unito al governatore della Banca D’Italia nell’allarme rosso per il paese e i risparmi degli italiani.

Ribadisco come in precedenti articoli che addirittura europeisti convinti come Galli e Cottarelli si sono uniti all’allarme sui rischi di queste sciagurate riforme.

Siamo sotto attacco e il nemico è in casa e ci sta governando!! Solo una spinta popolare può bloccare questo scempio, fortunatamente sia la Lega che Fratelli d’Italia (che ormai rappresentano la metà del popolo italiano) e spero vivamente anche vari “onorevoli” del M5S (una netta minoranza nella truppa “miracolata” del M5S che voterebbero anche lo jus prime noctis pur di rimanere alla greppia) che hanno fatto tante battaglie per difendere il risparmio e il sistema bancario NON SVENDANO IL LORO “ONORE” PER MANTENERE LA POLTRONA. Non suicidatevi politicamente in modo definitivo!!

Allucinante il silenzio tombale dal PD ormai servo e boia a libro paga degli usurai che ci stanno massacrando da oltre un decennio.

ANCHE LA JUGOSLAVIA FU UNITA A FORZA DA UN DITTATORE ED E’ FINITA MALISSIMO.

Purtroppo la Storia economica è la cenerentola nella gestione degli stati e quindi gli errori del passato vengono nuovamente fatti.

Diffondete queste e le precedenti notizie su MES e Riforma Bancaria, perché le terga cui mirano queste sciagurate e criminali élites Franco tedesche SONO ANCHE LE TUE.


Articolo ripreso su: scenarieconomici.it
Per leggere altro torna in prima pagina

Print Friendly, PDF & Email