Crea sito

Con che coraggio si definiscono onorevoli?

Spread the love

Quella a seguire è la definizione di onorevole secondo il Dizionario Treccani.

onorevole

Dopo la scoperta da parte della Direzione Centrale Antifrode, Anticorruzione e Trasparenza dell’Inps a cui risulta che 5 parlamentari più uno, peraltro un noto presentatore della TV, hanno percepito grazie al decreto Rilancio e Cura Italia, il bonus iniziale di 600 euro divenuto questo importo ultimamente di 1000 euro. Ma non sono gli unici, Repubblica riporta che tra i percettori del bonus Inps ci sarebbero anche 2000 tra assessori regionali, consiglieri regionali e comunali, Presidenti di Regione e Sindaci. Onorevole, no?

Spiacente ma chi fa peccato, qualsiasi peccato non ha diritto alla privacy, cosi come chi si impossessa per distinguo divenendo Deputato della Repubblica o qualsiasi altra carica pubblica, ossia quelli che per la strada presi in castagna, poi ti rispondono con “lei non sa chi sono io” beh ora non possiamo più dire su alcuni di questi che non sappiamo chi sono, no?

Qualsiasi soggetto fisico che non ha rispetto per i suoi simili, ancora di più per chi si trova in difficoltà, essendo poi Deputato della Repubblica o un personaggio noto della TV, approfitta poi in un momento critico come l’attuale, permettendosi di prendere risorse dedicate a chi non ne ha alcuna, pur potendo disporre di un reddito peraltro garantito di oltre 100.000 euro annui o avere un gaget ben remunerato dalla TV, si interponga a chi in miseria fa’ si che una volta finiti i fondi a disposizione, dovrebbe ben sapere che non ve ne sono di aggiuntivi da addizionare, tant’è che, chi come Deputato non può fare finta di non saperlo! Davvero questi nonostante tutto si sentono “onorevoli” nelle proprie azioni? Non sanno questi come onorevole, titolo acquisito una volta stati eletti Deputati, sono prima di tutto “rappresentanti” territoriali del loro elettorato, elettorato che dovrebbero peraltro sentirsi onorati di rappresentare con i relativi voti presi, mentre ora con questo losco fare, oltre all’essere giustamente messi alla berlina principalmente dai loro colleghi in Parlamento, come pensano di passare agli occhi dei loro elettori? Possibile che l’avarizia che questi dimostrano, non li porti a pensare che se scoperti come lo sono stati, a che figura si sarebbero poi esposti?


Per leggere altro torna in prima pagina

Print Friendly, PDF & Email