Crea sito

BUGIE SUI VIRUS E GUERRE CON VACCINI

Spread the love

VIRUS

Anonymous Patriots
PROPAGANDA GLOBALISTA SU MALATTIA E SPACCIO DEI VACCINI

TRATTAMENTI NASCOSTI CON VIRUS VIETATI DAGLI AMERICANI.
FARMACI ANTI-VIRALI DI SUCCESSO VIETATI DA CDC & NIH

Il CDC e NIH ci stanno mentendo. Non esistono vaccini efficaci noti per i virus – semplicemente non esistono, eppure tutti i CDC e il NIH impiegano tempo e denaro per la creazione di nuovi vaccini orribilmente costosi per le “Guerre vaccinali” – che stanno attivamente infuriando nel flusso sanguigno mentre leggi questo articolo. Entrambe le istituzioni “big pharma” (CDC / NIH) ignorano il fatto che i vaccini non bloccano i virus, creano e migliorano i virus e le malattie successive.

Queste organizzazioni anti-salute non consentono alcuna ricerca sui trattamenti che si sono dimostrati efficaci contro i virus in molti altri paesi. Uno qualsiasi dei trattamenti elencati di seguito che hanno un nome di farmaco tra parentesi dopo il suo nome è un trattamento approvato in molte, molte altre nazioni, ad eccezione del United States of America controllato da CDC / NIH.

Alcuni dei farmaci antivirali più efficaci e promettenti:

Pleconaril, Remdesivir, pirazolo-pirimidina, Oseltamivir ( Tamiflu ), Zanamivir ( Relenza ), Abacavir per l’HIV, Amprenavir ( Agenerase ) per l’HIV, amantadina, Rimantadine, Galidesivir, interferone, Reverse Transcriptase Inhibitor, cidofovir, Combivir, Daclatasvir ( Daklinza ), darunavir, Dolutegravir, aciclovir ( aciclovir ) per l’herpes / varicella, Atazanavir, Adefovir per l’epatite B, Balavir, Baloxavir marboxil ( Xofluza ), Boceprevir ( Victrelis ), amantadina per l’influenza, Doravirine (Pifeltro), elvitegravir, Entecavir, Etravirina ( Intelence ), Famciclovir, Fosamprenavir, Ganciclovir ( citovene ), Ibalizumab (Trogarzo ), Imunovir, Indinavir, Letermovir ( Prevymis ), Lopinavir, Nelfinavir, Nexavir, Norvir, Penciclovir, Peramivir ( Rapivab ), Raltegravir, Rilpivirine ( Edurant ), Ritonavir, Saquinavir, Telepirvir, Trivir ) ( Tyzeka ), Tenofovir alafenamide, Tenofovir disoproxil, Tenofovir, Tipranavir, Valaciclovir ( Valtrex ), Valganciclovir, Zanamivir ( Relenza ) Ampligen, Arbidol, Atripla, Biktarvy, Cobicistat ( Tybost), Delavirdine, Descovy, Didanosine, Docosanol, Ecoliever, Edoxudine, Efavirenz, Emtricitabine, Enfuvirtide, Fomivirsen, Foscarnet, Fosfonet, Ibacitabine, Idoxuridine, Imiquimod, Inosine, Interferone di tipo II, Interferone di tipo II, Interferone di tipo II, Interferone di tipo II, Interferone di tipo I Maraviroc, Methisazone, Moroxydine, Nevirapine, Nitazoxanide, Peginterferon alfa-2a, Peginterferon alfa-2b, Pleconaril, Podophyllotoxin, Pyramidine, Ribavirin, Rimantadine, Stavudine, Trifluridine, Truvomanina, Zuvivabina, Truvadina agenti leganti: pleconaril, vapendavir e pirodavir, inibitori della proteasi 3C: rupintrivir, ICAM-1 solubile: tremacamra.

Ci si potrebbe chiedere: “Quindi, non è criminale per il CDC / NIH ignorare trattamenti efficaci contro i virus invece di perseguire il vicolo cieco, la cattiva scienza della teoria secondo cui i vaccini fermano i virus?” La risposta è semplicemente: sì,  i colpevoli che promuovono queste menzogne ​​che hanno ucciso molte persone devono essere presi, condannati e incarcerati. Questa è un’operazione di falsa bandiera di medici, politici, educatori, burocrati governativi e criminali corrotti per venderci veleno sotto le spoglie di vaccini che promettono di “porre fine a tutte le malattie”. I vaccini in realtà ti trasmettono il virus che pubblicizzano fermerà il virus – e quindi il virus si diffonde ovunque invece di eliminarlo.

Questa menzogna è così “grande” che la macchina propagandistica britannica che guida le Nazioni Unite ha lavorato senza sosta per convincere il mondo intero che i vaccini sono l’unica risposta per porre fine all’assalto dei virus all’umanità. Stanno conducendo questa guerra contro l’umanità per spopolare il mondo, ecco perché dopo 140 anni di “BUGIE SUI VACCINI” ci sono ancora più virus attivi che uccidono le persone oggi rispetto a allora e molti di quei “virus killer” sono prodotti in laboratorio e migliorato per essere più virulento e mortale. Trilioni di dollari sono stati spesi per i sogni elusivi di “Vaccino X” che inoculeranno ogni essere umano con un vaccino che blocca tutti i virus.

Questa è cattiva scienza che cerca di imitare le idee dell’omeopatia , ma in una forma allopatica che non funziona. Questa “truffa con i vaccini” arricchisce semplicemente i bugiardi e gli assassini dell’OMS / CDC / NIH che intascano fondi donati da Bill Gates, Clinton, Queen of England, Wellcome Trust, Carlyle Group, Pirbright Institute e molte altre organizzazioni benefiche false e donatori aziendali che supportano questa menzogna mal costruita.

Proprio come la Food and Drug Administration (FDA) non ha un laboratorio per testare i farmaci o gli alimenti che “approvano”, così anche l’NIH e il CDC distribuiscono i loro grandi soldi per la ricerca condotta da aziende farmaceutiche, università e privati corporazioni. Il NIH e il CDC hanno una manciata di cose buone e utili che hanno compiuto nei loro molti anni di controllo dell’America e del mondo. E anche quelle cose focalizzate sui vaccini, non su trattamenti efficaci. Dobbiamo anche considerare il potente dominio globale dei problemi di salute, spopolamento, cibo e agricoltura e altre questioni di “sviluppo” che sono controllate dall’Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite (più la Banca mondiale, l’UNICEF e molte altre organizzazioni delle Nazioni Unite).

L’OMS in sostanza dice al CDC / HIN (e al mondo) cosa fare. Gli inglesi dominano il mondo da dietro le quinte ed è per questo che la VACCINE LIE è iniziata in Inghilterra con  Burroughs-Wellcome & Company  quando sono state create le “pillole”. Nel corso dei 200 anni di piano per dominare il mondo, il mito di creare salute attraverso “pillole” e “iniezioni” divenne la più potente arma biologica sulla terra. Presto soppiantò la guerra come più grande produttore di denaro per i banchieri di Warlord e l’aristocrazia corporativa.

Di recente, quando il presidente Trump ha accidentalmente escluso il malvagio, fascista, assassino Dr. Anthony Fauci del NIH per non aver mai studiato Remdesivir come trattamento efficace per COVID-19 in 40 anni, che è stato usato per fermare i virus, e recentemente è stato usato in Cina e Corea del Sud per fermare la diffusione virale di COVID-19, Fauci ha affermato che non era efficace e non sarebbe stato studiato dall’NIH. Fauci lavora per Bill Gates, i Clinton, il consiglio dei Queen’s Privy e i criminali medici globalisti dell’OMS e non vogliono un trattamento o una cura, ma solo la loro truffa con il vaccino. Ora vediamo che numerosi studi sono stati condotti su  Remdesivir ed è stato trovato efficace in oltre il 90% dei casi. Trump aveva ragione e Fauci aveva torto.

Ecco alcune informazioni sulla medicinale Remdesivir di Gilead; che, tra l’altro, Fauci ha contribuito a creare nel 1986 quando ha usato pazienti affetti da AIDS in fase di morte come cavie per impiantare virus nell’intestino per creare proteine ​​cellulari chiamate virioni. Intendiamoci, Fauci e l’intero NIH, conoscono questi virioni (dozzine sopra elencati) e i farmaci che sono stati sviluppati da loro da quel momento. Fauci e il CDC / OMS ignorano il trattamento efficace per l’AIDS HIV e promuovono i farmaci anti-AIDS che sono i farmaci più costosi della storia – buoni per il modello di business di Big Pharma. I virioni sono un trattamento e non un vaccino, quindi non possono essere studiati in America o in qualsiasi altro luogo in cui i Vaccini Warlords possano impedire alla ricerca di trovare una risposta efficace ai virus: i virioni e gli altri trattamenti.

Alcuni mesi fa, il Dr. Fauci e il NIH hanno annunciato che avrebbero avuto un vaccino per l’AIDS. Poi, mesi dopo, annunciò che si trattava di un fallimento completo e stavano tornando al tavolo da disegno – dopo che il NIH aveva già ricevuto centinaia di miliardi per trovare una cura per l’AIDS. In realtà, NIH / CDC / OMS non hanno mai trovato una cura per nulla. Hanno speso i NOSTRI soldi per creare reattori autoimmuni, retro-virus, virus animali / umani potenziati, virus sintetici, virus ricombinati a DNA, ecc., Ecc., Ecc.

Di seguito forniamo un riepilogo di cosa trattano Remdesivir e trattamenti come questi. Questi sono i veri guaritori dai virus che il NIH rifiuta di riconoscere o di cui è stato possibile studiare, quindi la FDA non approverà nessuno di questi trattamenti.

TRATTAMENTI PROMETTENTI

Remdesivir è un farmaco antivirale sviluppato dalla società biofarmaceutica americana Gilead Sciences. È un analogo nucleotidico, in particolare un analogo dell’adenosina, che si inserisce nelle catene virali dell’RNA, causandone la terminazione prematura. È stato studiato nel corso del 2020 come possibile trattamento post-infezione per COVID-19. Remdesivir è stato creato e sviluppato da Gilead Sciences come trattamento per la malattia da virus Ebola e le infezioni da virus Marburg. Gilead Sciences ha successivamente scoperto che remdesivir aveva attività antivirale in vitro contro molteplici virus filo-, pneumo-, paramyxo- e corona.

Pleconaril  (Formula chimica: C18H18F3N3O3) è un inibitore del capside usato in precedenza per trattare le infezioni da enterovirus. Pleconaril è efficace nell’inibire la replicazione.  Pleconaril porta all’irrigidimento della struttura del capside, impedendo il rilascio di RNA nella cellula. Pleconaril è stato usato come trattamento su base di “uso compassionevole” nei neonati e nei pazienti immunodeficienti con gravi infezioni da enterovirus.

Il Pleconaril è un farmaco antivirale appartenente alla classe degli inibitori del capside virale, prodotto da Schering-Plough e destinato alla prevenzione delle esacerbazioni acute dell’asma e dei comuni sintomi del raffreddore nei pazienti asmatici che hanno avuto esposizione al picornavirus. Agisce inibendo la replicazione virale. L’uso del pleconaril non ha ottenuto l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti a causa del fatto che è stato scoperto che induce l’attività dell’enzima CYP3A, aumentando quindi il rischio di gravi interazioni farmacologiche.

Il pleconaril si lega a una tasca idrofobica nella proteina virale 1, la principale proteina che costituisce il capside (guscio) dei picornavirus. Questo rende il capside virale rigido e compresso e previene il rivestimento del suo RNA. Di conseguenza, si impedisce al virus di attaccarsi alla cellula ospite e causare infezione.

Il pleconaril inibisce la replicazione virale legandosi a una tasca idrofobica sul capside virale. L’attività in vitro è efficace contro quasi tutti gli enterovirus isolati comunemente e il 90% degli isolati clinici di rinovirus.

Pyrazolo [1,5-a] pyrimidine – pyrazolo [1,5-a] pyrimidine  è la base per una classe di farmaci sedativi e ansiolitici correlati nei suoi effetti alle benzodiazepine. La maggior parte dei farmaci di questa classe commercializzati fino ad oggi hanno lo scopo di indurre il sonno e sono prescritti per le persone che soffrono di insonnia, tuttavia alcuni nuovi composti producono effetti ansiolitici con sedazione relativamente ridotta e sono stati sviluppati per l’uso come farmaci anti-ansia non sedativi e trattamenti antivirali.  Includono: Zaleplon (Sonata), Indiplon, Ocinaplon e Lorediplon.

Vedi l’articolo:  Attributi medicinali dei derivati ​​dell’impalcatura a base di pirazolo-pirimidina che prendono di mira le chinasi come agenti antitumorali

I VACCINI CREANO CANCRO, DIABETE E MALATTIA AL CUORE

Di seguito forniamo due articoli che dimostrano che molte malattie degli adulti sono generate da vaccini per l’infanzia che sono stati intrecciati con veleni, tumori, virus, retro-virus e una pletora di altri contenuti malefici che dimostrano chiaramente che i vaccini sono armi di guerra biologica condotte contro il flusso sanguigno dell’umanità. I vaccini sono esperimenti nel piantare il DNA manipolato di virus animali nel DNA umano. Questo è semplicemente bio-guerra. La ricerca ha dimostrato che se un bambino ha un forte enterovirus (vedi Appendice) mentre il suo sistema immunitario è ancora in via di sviluppo, potrebbe danneggiare permanentemente organi come il pancreas o il cuore. È stato scoperto che alcuni vaccini attaccano direttamente le cellule beta del pancreas che producono insulina. Pertanto, un vaccino che prende di mira il diabete viene iniettato nella maggior parte degli americani durante l’infanzia.

I medici sono complici, anche se sono addestrati (con il lavaggio del cervello) a credere alla “teoria del vaccino”. Nessuna teoria scientifica dura a lungo, ecco perché Gates e l’industria dei vaccini si impegnano a nascondere trattamenti e promuovere nuovi vaccini. L’industria dei vaccini guida le esigenze mediche americane, che comprende l’industria più redditizia negli Stati Uniti.

Non commettere errori, questi malefici di Vaccine Warlords hanno pianificato questa strategia di guerra per lo spopolamento e sono sicuri di avere i loro armadi ben forniti di trattamenti virionici nel caso in cui loro, o i loro amici, capiscano il virus. Sanno anche che ci sono molti, molti altri trattamenti naturali per i virus che sono disapprovati dai medici allopatici che gestiscono le nostre istituzioni mediche governative come la FDA.

Ti avvisiamo che gli articoli qui sotto  “pillola rossa” servono a informarti se non sei stato a conoscenza di questo diabolico complotto per controllare la popolazione mondiale, la sua salute e la sua qualità di vita

Innesco virale per diabete di tipo 1

di Christophe M. Filippi e Matthias G. von Herrath

Da:  Diabetes , The American Diabetes Association, novembre 2008.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2570378/
“Un numero significativo di virus è stato associato al diabete di tipo 1, inclusi enterovirus come il Coxsackievirus B (CVB), ma anche rotavirus, virus della parotite e citomegalovirus. Il virus della rosolia è stato suggerito che causa il diabete di tipo 1, ma finora solo la sindrome da rosolia congenita è stata definitivamente associata alla malattia. I primi candidati virali per causare il diabete di tipo 1 nell’uomo sono gli enterovirus.

Il coxsackievirus B4 è il ceppo enterovirale più comune trovato negli individui pre-diabetici e diabetici. L’RNA CVB è stato rilevato nel sangue di pazienti all’inizio o nel corso del diabete di tipo 1. La risposta immunitaria cellulare agli antigeni CVB è risultata migliorata nei pazienti diabetici di tipo 1 dopo l’insorgenza della malattia. Un ceppo CVB4 è stato isolato dal pancreas di un bambino diabetico deceduto, attraversato da cellule beta murine si è visto inducono il diabete dopo l’inoculazione nei topi. “

Il diabete di tipo 1 può essere innescato da un virus comune

Lo studio suggerisce I ricercatori hanno scoperto che i bambini esposti agli enterovirus hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia autoimmune , di Amanda MacMillan,  Health , 10 gennaio 2017
https://www.health.com/condition/type-1-diabetes/diabetes-enterovirus

“Gli enterovirus sono un gruppo di virus che di solito causano malattie lievi, come il comune raffreddore. Alcuni ceppi di enterovirus – come il poliovirus, l’enterovirus-D68 e il coxsackievirus (noto anche come mano, afta epizootica) – possono causare sintomi più gravi.

Precedenti ricerche hanno anche suggerito che i bambini esposti agli enterovirus hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete di tipo 1, una malattia autoimmune che danneggia le cellule del pancreas che producono insulina rispetto a quelle che non lo hanno fatto. “

Se il medico fosse a conoscenza di queste informazioni, secondo cui i vaccini causano il diabete, perché mai DOVREBBE iniettare un altro vaccino? E potremmo aggiungere centinaia di altri studi che dimostrano che i vaccini creano cancro, malattie cardiache, malattie del fegato e molte altre malattie. I medici di tutto il mondo lo sanno, ma solo i medici al di fuori dell’America ne parlano. Dozzine di naturopati, omeopatici e chiropratici che hanno parlato pubblicamente di questa menzogna del vaccino sono stati assassinati, abbattuti per strada in numerosi casi.

Lo spionaggio industriale utilizzato da Big Pharma è così potente che recentemente la coppia che possedeva una delle più grandi compagnie farmaceutiche si è impiccata nella propria casa dopo aver scoperto che avevano intenzionalmente prodotto farmaci che uccidono invece di guarire. Miliardi di dollari in suite legali contro Big Pharma non rallentano affatto la sua missione. Pagare miliardi di multe è semplicemente “il prezzo per fare affari”. Uccidere i propri clienti è una procedura operativa standard nel settore della farmaceutica. Vendere veleno (vaccini) è la loro unica preoccupazione.

CONOSCI I TUOI NEMICI

Il seguente elenco di signori della guerra della droga, vaccinatori fascisti, progenitori originali di bio-armi virali, eugenetici dello spopolamento, assassini, propagandisti e nemici dell’umanità non sono che un breve (ma potente) elenco di generali, feldmarescialli e ammiragli che guidano il tutto-fuori guerra contro il flusso sanguigno umano. Forniamo queste informazioni per informarvi sul nemico e sulle sue tattiche e strategie. Possiamo vincere la guerra solo se conosciamo i nostri nemici e li teniamo vicini.

Per una completa esposizione su Big Pharma e le aziende che beneficiano di vaccini antiveleni si possono trovare in uno dei nostri precedenti rapporti di intelligence sui patrioti anonimi. Vedere qui:
Organizzazione mondiale della sanità – gli unici punti di vanto che l’OMS può fare sono: l’eradicazione del vaiolo [bugia – è stata usata per diffondere l’AIDS-HIV], la quasi eradicazione della polio [bugia – Il vaccino contro la polio di Gates ha paralizzato mezzo milione di persone in India] e lo sviluppo di un vaccino contro l’Ebola [bugia – non esiste un vaccino efficace per l’Ebola]. Le sue attuali priorità includono malattie trasmissibili [diffondendole], in particolare HIV / AIDS [inoculato la maggior parte dell’Africa con il virus], Ebola [creato in laboratorio], malaria [nessuna cura] e tubercolosi [nessuna cura o trattamento efficace]; malattie non trasmissibili come malattie cardiache e cancro [create tramite i vaccini]; dieta sana [promuove veleni come il glifosato], alimentazione e sicurezza alimentare. In sostanza, l’OMS non ha mai aiutato a prevenire o porre fine a nessuna malattia.

L’OMS fa affidamento su finanziamenti degli Stati membri e donatori privati. Nel 2018, l’OMS aveva un budget di oltre 4,2 miliardi di dollari dalle 194 nazioni membri valutate e contributi volontari, con la parte del leone proveniente da una “tassa” sull’America.

Nel 2007, l’OMS ha organizzato un lavoro sullo sviluppo del vaccino contro l’influenza pandemica attraverso studi clinici in collaborazione con molti esperti e funzionari sanitari. Una pandemia che coinvolge il virus dell’influenza H1N1 è stata dichiarata nell’aprile 2009. I critici hanno affermato che l’OMS aveva esagerato il pericolo, diffondendo “paura e confusione” piuttosto che “informazioni immediate” Circa 30 milioni di persone hanno contratto il virus con oltre 17.000 morti in America. L’OMS non ha fatto nulla per esaminare eventuali “trattamenti” per l’influenza suina o qualsiasi altra influenza fino ad oggi.

Dopo lo scoppio dell’Ebola del 2014 nell’Africa occidentale, l’organizzazione è stata pesantemente criticata per la sua burocrazia, finanziamenti insufficienti, struttura regionale e profilo del personale. Non conteneva, comprendeva o aiutava a curare le vittime del virus.

Il sotto-dipartimento dell’OMS, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), è stato criticato per il modo in cui analizza la tendenza di determinate sostanze e attività a causare il cancro e per avere un pregiudizio politicamente motivato quando seleziona gli studi per la sua analisi. L’OMS e il CDC non hanno nemmeno preso in considerazione le morti per tabacco, uno dei più grandi assassini del mondo. L’OMS semplicemente protegge British American Tobacco (BAT) e non fa nulla per risolvere il problema.

Secondo The Associated Press, l’OMS spende regolarmente circa 200 milioni di dollari all’anno in spese di viaggio, più di quanto spenda per affrontare insieme problemi di salute mentale, HIV / AIDS, tubercolosi e malaria.

L’OMS È NEMICA DELL’UMANITÀ

National Institutes for Health –  A partire dal 2019, il budget annuale del NIH era di $ 39 miliardi. Il NIH comprende 27 istituti e centri separati di diverse discipline biomediche ed è responsabile di numerosi risultati scientifici, tra cui la scoperta del fluoro per prevenire la carie [veleno cerebrale], l’uso del litio per gestire il disturbo bipolare [dipendenza da droghe psicologiche] e la creazione di vaccini contro l’epatite [diffusione dell’AIDS HIV], Haemophilus influenzae (HIB) [virus artificiale] e papillomavirus umano (HPV) [causato sterilità e morte].

Dagli anni ’30, il National Institutes of Health ha investito quasi $ 900 miliardi nella ricerca di base e applicata che ha formato il settore farmaceutico e quello delle biotecnologie [Big Pharma slave]. Nonostante l’investimento fondamentale dei contribuenti, i consumatori statunitensi pagano sempre di più per i loro farmaci da prescrizione [che funzionano solo meno del 50% delle volte]. I contribuenti essenzialmente pagano per Big Pharma. Oltre $ 1 trilione di dollari all’anno vengono spesi per farmaci.

Uno studio del 2018 sui contributi finanziari del National Institute of Health (NIH) alle nuove approvazioni di farmaci ha rilevato che l’agenzia ha contribuito alla ricerca pubblicata associata a ciascuno dei 210 nuovi farmaci approvati dalla Food and Drug Administration dal 2010-2016. Oltre $ 100 miliardi di finanziamenti NIH sono stati destinati alla ricerca che ha contribuito direttamente o indirettamente ai 210 farmaci approvati durante quel periodo di sei anni. La NIH Research Project Grant (R01) – che supporta la ricerca sulla salute – era di gran lunga il tipo più comune di sovvenzione utilizzata per finanziare la scienza che supportava i nuovi farmaci. Complessivamente, NIH ha erogato quasi 118.000 sovvenzioni R01 relative a tali farmaci dal 2010 al 2016. Nessuno di loro era un “trattamento” per un virus – solo i vaccini.

Negli anni ’80, il Congresso emanò una serie di leggi progettate per accelerare la ricerca fiscale su nuovi prodotti. Una di queste leggi, il Bayh-Dole Act del 1980, consentiva alle università e alle piccole imprese di brevettare e / o autorizzare qualsiasi scoperta dalla loro ricerca medica finanziata dalle tasse sponsorizzata dal National Institutes of Health (NIH). Prima di questa legge, le scoperte finanziate dai contribuenti appartenevano al pubblico dominio (cioè, nuovi farmaci erano disponibili per qualsiasi azienda che li volesse). Come risultato di questa legislazione, le università che hanno svolto attività sponsorizzate da NIH potrebbero addebitare royalties, fornendo entrate per le istituzioni senza scopo di lucro. Fu inoltre approvata una legislazione che consentiva al NIH di stipulare accordi con le compagnie farmaceutiche, trasferendo le scoperte del NIH direttamente all’industria, diventando così un braccio corrotto di Big Pharma.
https://sadefenza.blogspot.com/2020/07/bugie-sui-virus-e-guerre-con-vaccini.html

LA NIH È NEMICA DELL’UMANITÀ

Burroughs-Wellcome & Company  – I magnati farmaceutici americani Henry Wellcome e Silas Burroughs, fondarono Burroughs-Wellcome & Co. in Inghilterra nel 1880. Questa società farmaceutica fu una delle quattro grandi organizzazioni che alla fine si unirono per diventare GlaxoSmithKline.

Dopo la morte di Silas Burroughs nel 1895, Henry Wellcome espande la società in diversi continenti e numerosi paesi, tra cui gli Stati Uniti. Nel 1924, Wellcome consolidò tutte le partecipazioni dell’azienda sotto un ombrello aziendale che nominò The Wellcome Foundation Ltd. Quando morì nel 1936, la sua volontà acquisì tutte le quote societarie in una nuova entità di beneficenza – la Wellcome Trust. Lo scopo del Trust era di utilizzare i profitti della Wellcome Foundation per far avanzare la ricerca in medicina e storia medica. Nel 1993 un regalo di 400 milioni di dollari dai fiduciari gli ha permesso di diventare un’entità indipendente senza legami con la Wellcome Foundation o con GlaxoSmithKline [presumibilmente], che nel 2000 aveva acquistato tutte le quote della Wellcome Foundation.

Burroughs Wellcome & Company ha finanziato scienziati che hanno sviluppato anti-tossine per tetano, difterite e cancrena gassosa. Hanno anche isolato l’istamina, portando alla produzione di antistaminici, e l’insulina standardizzata e altri medicinali. Nei laboratori di ricerca dell’azienda negli Stati Uniti, hanno sviluppato i primi farmaci contro la leucemia e i soppressori del sistema immunitario per i trapianti di organi, hanno sviluppato aciclovir che blocca la replicazione del virus dell’herpes e AZT, il primo farmaco approvato per il trattamento dell’HIV.

Nel 1985 la Wellcome Foundation valeva 1 miliardo di sterline. Ciò ha portato a un enorme aumento del finanziamento della ricerca scientifica del Wellcome Trust. L’allocazione delle sovvenzioni del Trust era quindi di circa £ 26,5 milioni all’anno. Nel 1995, il Wellcome Trust ha venduto la maggior parte degli interessi rimanenti in Wellcome plc a Glaxo plc. Questo ha creato Glaxo Wellcome plc, che si è unito a SmithKlineBeecham nel 2000 per creare GlaxoSmithKline. Con la vendita delle azioni, il patrimonio della Wellcome Trust è cresciuto da £ 3,4 miliardi nel 1988 a £ 15 miliardi nel 2000. La nostra spesa media annuale in beneficenza è cresciuta da £ 28 milioni negli anni ’80 a £ 650 milioni nel 2007.

BURROUGS-WELCOME & CO. È NEMICA DELL’UMANITÀ

Burroughs Wellcome Fund – Fondato nel 1955 come estensione del Wellcome Trust, con sede in Inghilterra. Dal 1970, The Burroughs Wellcome Fund è un’organizzazione americana di ricerca medica senza scopo di lucro che fornisce finanziamenti per la ricerca biomedica con sede nel Research Triangle Park della Carolina del Nord. Il Fondo ha concesso oltre 40 milioni di dollari ogni anno alla ricerca incentrata su malattie infettive, scienze biomediche e altri settori legati alla salute. Questo laboratorio BSL-P4 condivide tutti i suoi dati con il laboratorio Wu Han IV, dove il virus COVID-19 è stato creato e  rilasciato sperimentalmente  durante la cena di celebrazione annuale di Wu Han che ha attirato 40.000 (la più grande di sempre) persone da tutto il mondo nel 2019

BURROUGS-WELCOME FUND È NEMICA DELL’UMANITÀ

Pirbright Institute –  Il Pirbright Institute (precedentemente Institute for Animal Health) è un istituto di ricerca nel Surrey, in Inghilterra, dedicato allo studio delle malattie infettive. Fa parte del Consiglio per la ricerca in Biotecnologia e Scienze Biologiche del governo britannico (BBSRC). Iniziò nel 1914 per testare le mucche per la tubercolosi. Compton è stata fondata dal Agricultural Research Council nel 1937. Pirbright divenne un istituto di ricerca nel 1939 e Compton nel 1942. Nel 1963 Pirbright divenne l’Istituto di ricerca sui virus animali e Compton divenne l’Istituto per la ricerca sulle malattie degli animali. Nel 1987 Compton, Houghton e Pirbright sono diventati l’Istituto per la salute degli animali, finanziato da BBSRC.

Il lavoro precedentemente svolto presso Compton si è trasferito nel settore universitario, è terminato o è stato trasferito sul sito Pirbright. Il sito di Compton attualmente svolge attività su malattie animali endemiche tra cui alcuni virus aviari e una piccola quantità di immunologia bovina mentre Pirbright lavora su malattie animali esotiche (solitamente causate da epidemie di virus). Pirbright ha laboratori di riferimento nazionali e internazionali per le malattie. È uno dei laboratori di livello 4 di sicurezza biologica al mondo (comunemente indicato come “P4” o BSL-P4).

Inizialmente, il 25% delle sue entrate proviene da una sovvenzione di base del BBSRC di circa £ 11 milioni. Circa il 50% proviene da assegni di ricerca di organizzazioni governative collegate, come DEFRA, o industria e associazioni di beneficenza (come Wellcome Trust, Gates Foundation, Queen Elizabeth, Carlyle Group, WB, Unicef, WEF, DARPA, WB, CDC, NIH, eccetera.). Il restante 25% proviene da pagamenti diretti per il lavoro svolto e dai loro numerosi brevetti.

Il Pirbright Institute svolge attività di ricerca, diagnostica e virus di sorveglianza trasportati da animali, come l’afta epizootica (FMDV), la peste suina africana, la febbre catarrale degli ovini, la malattia della pelle grumosa e gli animali da allevamento per influenza aviaria e suina. La comprensione dei virus deriva dalla biologia molecolare. In sostanza, è un laboratorio di armi biologiche.

PIRBRIGHT È UN NEMICO DELL’UMANITÀ

Merial Animal Health Institute –  Merial è un’azienda multinazionale per la salute degli animali. Nel gennaio 2017, Merial è stata acquisita da Boehringer Ingelheim. Nell’agosto 1997, Merial nasce come joint venture tra le filiali di salute degli animali di Merck & Co. (MSD AgVet) e Sanofi-Aventis (Rhône-Mérieux). Merial divenne la divisione per la salute degli animali di Sanofi, quando Sanofi acquistò la quota del 50% di Merck nella joint venture. Il 30 dicembre 2016 Boehringer Ingelheim ha completato uno scambio di attività OTC con il settore della salute degli animali di Sanofi. Merial è ora di proprietà di Boehringer Ingelheim e combinato con la loro attività di salute degli animali, Boehringer Ingelheim Vetmedica, per formare Boehringer Ingelheim Animal Health.

Merial produce molti prodotti e vaccini per animali domestici, animali da fattoria e fauna selvatica. Merial ha circa 6.900 dipendenti ed è presente in oltre 150 paesi nel mondo. Le loro vendite nel 2015 sono state di circa 2,5 miliardi di euro. Alcuni dei prodotti più popolari di Merial sono Frontline, Heartgard, NexGard, Ivomec, PureVax e Previcox.

Nell’ottobre 2009, Merial ha annunciato che stava investendo 70 milioni di dollari USA nel suo stabilimento di vaccini per pollame nella zona di sviluppo hi-tech di Nanchang, in Cina. Il 9 marzo 2010, Sanofi-Aventis ha annunciato di aver esercitato un’opzione per combinare Merial con Intervet / Schering Plough, il settore della salute degli animali di Merck. La nuova joint venture sarebbe ugualmente di proprietà di Merck e Sanofi-Aventis. Il 22 marzo 2011, hanno annunciato la risoluzione reciproca del loro accordo per formare una nuova joint venture per la salute degli animali. Questo costante cambiamento di nomi di società è la forma standard britannica di eludere la colpevolezza ed evitare ogni responsabilità.

Merial è stato indagato in relazione a un focolaio di afta epizootica nel 2007, dopo che un ceppo di afta epizootica proveniente da una delle loro strutture di ricerca è stato trovato a Pirbright, una fattoria nel Surrey, in Inghilterra, nell’agosto 2007. Gli investigatori hanno concluso che il rilascio era dovuto a una fuga di virus vivi dal sistema di drenaggio.

MERIAL È NEMICA DELL’UMANITÀ

QinetiQ  è una società multinazionale britannica di tecnologia di difesa con sede a Farnborough, Hampshire. È il sesto più grande appaltatore della difesa del Regno Unito e si occupa di tutti gli aspetti della guerra, comprese le armi biologiche. È stato creato nell’aprile 2001; prima di questo, aveva fatto parte della Defense Evaluation and Research Agency (DERA), un’agenzia governativa britannica ormai defunta come la DARPA. Una gran parte delle attività, dei siti e dei dipendenti di DERA sono stati trasferiti a QinetiQ, altri elementi sono stati incorporati nel Defence Science and Technology Laboratory (DSTL), che rimane di proprietà del governo. QinetiQ ha completato numerose acquisizioni di società legate alla difesa e alla tecnologia, principalmente quelle con sede negli Stati Uniti, ed è un fornitore affidabile del governo degli Stati Uniti.

Alla fine del 2002, il gruppo Carlyle, una società americana di private equity, ha dichiarato pubblicamente la propria intenzione di acquistare una grande partecipazione in QinetiQ. Nel febbraio 2003, il Gruppo Carlyle ha completato l’acquisizione di una quota del 33,8% per £ 42 milioni. Prima della flottazione di QinetiQ anni dopo, la proprietà dell’azienda era divisa tra il Ministero della Difesa britannico (56%), il Gruppo Carlyle (31%) e il personale (13%). Ci si aspettava che il gruppo Carlyle rimanesse investito in QinetiQ per un periodo compreso tra tre e cinque anni, dopodiché avrebbe avuto luogo un galleggiante di borsa.

Il 12 gennaio 2006, il Dr. John Reid, Segretario di Stato per la Difesa, ha annunciato un annuncio in parlamento in merito alla sospensione galleggiante di QinetiQ. Reid ha dichiarato che il Gruppo Carlyle “continuerà a mantenere una partecipazione significativa nella società” e che il governo continuerà a detenere una “Golden Share” per proteggere gli interessi di sicurezza e difesa del Regno Unito. La controversia è stata generata dagli ingenti rendimenti generati sia per il Gruppo Carlyle che per i dirigenti della società; secondo quanto riferito, si presume che Sir John Chisholm abbia beneficiato di oltre 20 milioni di sterline. Lord Moonie, che ha gestito la vendita iniziale, ha dichiarato nel 2006 che la quota del 31% del governo non avrebbe dovuto essere venduta quando i mercati azionari stavano languendo nel 2002.

Durante il 2013, sono emersi rapporti secondo cui QinetiQ ha compromesso la ricerca militare sensibile da parte di hacker cinesi. È stato affermato che, tra il 2007 e il 2010, il business nordamericano di QinetiQ è stato oggetto di un attacco informatico. Il Pentagono ha dichiarato che affida ancora a QinetiQ una tecnologia di difesa delicata. QinetiQ ha stretto una partnership con il provider di reti di telefonia mobile Vodafone per supportare i servizi di sicurezza Internet end-to-end con 5G, compromettendo nuovamente l’accordo Five Eyes USA / Regno Unito.

QinetiQ Nord America è noto per le connessioni spy-world tra cui satelliti segreti, droni e software utilizzati dalle forze speciali statunitensi in Afghanistan e Medio Oriente. L’ex direttore della CIA, George Tenet, è stato direttore della società dal 2006 al 2008 e l’ex capo spia del Pentagono, Stephen Cambone, ha diretto una divisione importante. Il suo genitore britannico è stato creato come uno spin-off di un laboratorio di armi del governo che ha ispirato il laboratorio di Q nei thriller di James Bond di Ian Fleming.

L’esperienza di spionaggio di QinetiQ non ha impedito alle cyber-spie cinesi di sconfiggere la compagnia. In un’operazione di tre anni, gli hacker collegati alle forze armate cinesi si sono infiltrati nei computer di QinetiQ e hanno compromesso la maggior parte, se non tutta, della ricerca della società compromettendo la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. A un certo punto, hanno effettuato l’accesso alla rete aziendale sfruttando un difetto di sicurezza identificato mesi prima e mai risolto. Ci sono state tracce degli intrusi in molte delle loro divisioni e in gran parte delle loro linee di prodotti. Durante il loro assalto pluriennale contro i contractors della difesa, le spie hanno rubato diversi terabyte – pari a centinaia di milioni di pagine – di documenti e dati su programmi di armi, facendo impallidire qualsiasi quantità di furti di segreti della Guerra Fredda. L’hacking di QinetiQ ha compromesso le informazioni vitali per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, tra cui le armi biologiche.

QINNETIQ È NEMICA DELL’UMANITÀ

Indagini più approfondite hanno scoperto ulteriori buchi di sicurezza. Nel 2008, un team di sicurezza ha scoperto che alla rete aziendale interna di QinetiQ era possibile accedere da un parcheggio di Waltham, nel Massachusetts, utilizzando una connessione Wi-Fi non protetta. La stessa indagine ha scoperto che gli hacker russi avevano rubato segreti a QinetiQ per più di 2 anni e mezzo attraverso il computer di un segretario, che avevano truccato per inviare i dati direttamente a un server nella Federazione Russa, secondo un’indagine interna.

Nel 2009, le spie hanno trascorso 251 giorni a fare irruzione in almeno 151 macchine, inclusi laptop e server, catalogando il codice sorgente di QinetiQ e i dati tecnici. Gli hacker hanno trasferito i dati dalla rete in piccoli pacchetti per evitare il rilevamento, riuscendo a cavarsela con 20 gigabyte prima che fossero finalmente fermati. La cache rubata comprendeva una tecnologia militare altamente sensibile ed era equivalente per dimensioni a 1,3 milioni di pagine di documenti o più di 3,3 milioni di pagine di fogli di calcolo di Microsoft Excel.

Gli hacker potrebbero anche aver usato QinetiQ per irrompere nell’Arsenale di Redstone dell’esercito americano attraverso una rete condivisa con gli ingegneri di QinetiQ nella vicina Huntsville. Una violazione della base, sede del comando aeronautico e missilistico dell’esercito americano, è stata collegata da investigatori militari a QinetiQ, secondo una persona che ha familiarità con le indagini. Le cadute di sicurezza a QinetiQ hanno portato alle indagini di diverse agenzie federali, tra cui l’FBI, il Pentagono e il Servizio investigativo per i criminali navali.

QinetiQ è una società britannica che lavora in America per i cinesi. Questo è uno dei motivi per cui sono direttamente collegati alla Cina tramite Vodaphone. QinetiQ disponeva di un’autorizzazione per le bio-armi P4 in numerose strutture ed era pienamente consapevole dei programmi statunitensi sulle armi biologiche.

Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie – è il principale istituto sanitario DHHS in America incentrato sul controllo e la prevenzione delle malattie attraverso vaccini e immunizzazione. Il CDC non ha mai trovato un singolo “trattamento” per un singolo virus. Fondamentalmente, sono un laboratorio di armi biologiche che controlla 26 brevetti sui vaccini ($ 4,1 miliardi di entrate all’anno) e crea contratti con aziende farmaceutiche per realizzare vaccini velenosi di progettazione che vengono poi fabbricati in Cina. Il CDS non ha mai incontrato una malattia infettiva o un virus che non amava e quindi si è trasformato in un’arma nei loro laboratori. Nel 1946, fu chiamato il “Centro delle malattie trasmissibili” perché si concentrava sulla diffusione di malattie trasmissibili dalla malaria alla polio, ignorando continuamente i “trattamenti” e brevettando i vaccini che non funzionano e diffondono il virus. Il CDC ha studiato gli insetti più degli umani e ha avuto la brillante idea di uccidere la malaria con DDT, che ha avvelenato un’intera generazione di americani. Questa è la stessa logica usata per inventare la teoria dei vaccini – un altro nome per lo spopolamento.

Nel maggio del 1994, il CDC ha ammesso di aver inviato campioni di malattie trasmissibili al governo iracheno dal 1984 al 1989 che sono stati successivamente riproposti per la guerra biologica, tra cui tossina botulinica, virus del Nilo occidentale, Yersinia pestis e virus della febbre dengue. Questa politica era comune e le tossine venivano inviate in molti paesi a scopo sperimentale di bio-armi.

A partire dal 2013, i laboratori di livello 4 di biosicurezza del CDC sono tra i pochi esistenti al mondo e servono come uno dei due soli repository ufficiali di vaiolo nel mondo. Il secondo repository di vaiolo risiede presso il Centro di ricerca statale di virologia e biotecnologia nella Federazione Russa. Nel 2014 il CDC ha rivelato di aver scoperto diversi campioni di vaiolo mal riposti e che i lavoratori del laboratorio erano stati potenzialmente infettati dall’antrace. L’Ufficio di preparazione alla salute pubblica è stato creato durante gli attacchi di antrace del 2001 poco dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Il suo scopo era di coordinare tra il governo la risposta a una serie di minacce di terrorismo biologico, aprendo infinite “ricerche” sui virus come armi biologiche.

A quel tempo, Il budget del CDC per l’anno fiscale 2018 è di $ 11,9 miliardi.  Produce anche circa $ 4,1 miliardi sui 26 brevetti sui vaccini di loro proprietà attraverso la loro filiale privata denominata Fondazione CDC. Il CDC assegna oltre l’85% del proprio budget annuale attraverso sovvenzioni a grandi aziende farmaceutiche, che hanno l’immunità estesa a tutti i loro esperimenti di bio-armi. Il CDC è protetto da uno speciale “tribunale per i vaccini” che offre loro la completa immunità dall’azione penale. Il CDC ha manipolato oltre 400 virus, malattie, batteri e virus artificiali che spesso finiscono nei loro vaccini.

La Fondazione CDC opera indipendentemente dal CDC come organizzazione privata senza fini di lucro 501 (c) (3) costituita nello Stato della Georgia. La creazione della Fondazione è stata autorizzata dalla sezione 399F del Public Health Service Act a sostenere la missione del CDC in collaborazione con il settore privato, comprese le organizzazioni, le fondazioni, le imprese, i gruppi educativi e gli individui. Questa fondazione è la “copertura” per l’accettazione di donazioni a carico della Fondazione Bill e Melinda Gates, Wellcome Trust, Clinton Foundation, Banca mondiale, Organizzazione mondiale della sanità e molti altri. Fondamentalmente, la fondazione è un’operazione di riciclaggio di denaro da vaccino che è un ente di beneficenza “flow through” che arricchisce i donatori.

La risposta del CDC alla crisi dell’AIDS negli anni ’80 è stata criticata per la promozione di alcune politiche di salute pubblica che hanno danneggiato l’HIV + e per l’istruzione pubblica inefficace.

La risposta dell’agenzia agli attacchi di antrace del 2001 è stata anche criticata per la comunicazione inefficace con altre agenzie di sanità pubblica e con il pubblico.

SEGUE ►►►


Per leggere altro torna in prima pagina

Print Friendly, PDF & Email